Logo
focsiv
Condividi

citizenJournalismChe cos'è il citizen journalism e quale impatto può avere sulla "società dell'informazione" in cui viviamo? Quali sono gli strumenti usati oggi dai cittadini che vogliono far sentire la propria voce? Come si diventa un citizen reporter? Bernardo Parrella,  giornalista e media-attivista, dalla primavera 2008 membro del network di Global Voices e coordinatore del gruppo italiano, risponderà a queste ed altre domande il 28 maggio, nel corso di un nuovo webinar gratuito di Ong 2.0

Il giornalismo di oggi sta cambiando, seguendo lo sviluppo delle tecnologie e provando a rispondere alle richiesta di maggiore trasparenza e partecipazione. Accade così che i cittadini non siano più solo fruitori dei servizi di informazione, ma ne diventino anche produttori. Ciò significa che non si limitano a ricevere e leggere le notizie, ma sono impegnati in prima linea a pubblicarne a loro volta di proprie, offrendo aggiornamenti da luoghi in cui media mainstream non arrivano. E' così che si esprime l'altra faccia della cittadinanza: quella globale e virtuale, partecipativa. Inoltre, gli strumenti del web 2.0 aiutano i cittadini ad attivare reti che si muovono in una dimensione "glocale" e comunitaria, interagendo e collaborando tra di loro, democratizzando l'informazione.

In questo contesto, l'incontro con Bernardo Parrella, da anni attivo nell'ambito del citizen journalism, vuole offrire l'opportunità di riflettere sul fenomeno e illustrare gli strumenti e le modalità migliori per la ricerca, la cura e la diffusione dell'informazione "glocale", oltre che per creare community e ampliare la conversazione.

Durante il webinar parleremo di:

- analisi dei maggiori siti di citizen journalism (passati e attivi) nel mondo
- ricerca, contestualizzazione e verifica dei contenuti prodotti dagli utenti e/o ripresi dai maggiori social media
- introduzione all'uso di strumenti ad hoc per la pubblicazione
- modalita' per stimolare e seguire la partecipazione e la conversazione online
- case study: descrizione della struttura editoriale, degli obiettivi e delle procedure quotidiane di Global Voices.





BernyChi è Bernardo Parrella

Giornalista, traduttore, attivista su media e culture digitali, vive negli Stati Uniti e collabora con diverse progetti internazionali, in particolare nel circuito di Global Voices Online, dal 2008 come editor e autore, oltre che coordinatore del team italiano. Recentemente ha tradotto “Ossessioni collettive: critica dei social media" di Geert Lovink (Egea/Bocconi). Su Twitter è @Berny

L'esperienza di Global Voices Online
Global Voices (http://it.globalvoicesonline.org/) è una rete internazionale di cittadini che informano tramite i social media e il giornalismo partecipativo, traducendone e rilanciandone i contenuti. Tra i pionieri del giornalismo partecipativo (inizio 2005), GV continua a mettere in luce persone, regioni, temi "dimenticati" dall'informazione mainstream seguendo e selezionando il meglio dei social e citizen media.

Cos'è un webinar?
Un webinar (seminario online) è un incontro interattivo sul web dove i partecipanti possono interagire tra loro e con il relatore tramite chat, audio e video, lavagne elettroniche ecc, resi disponibili da un sistema di web conference.

Quando
Lunedì 28 maggio dalle 18 alle 20

Come iscriversi?
Prenota adesso il tuo posto online compilando questo form. Non c'è una data di scadenza, ma esauriti i posti disponibili dovremo chiudere le iscrizioni.
Attenzione!
La partecipazione è completamente gratuita, ti conviene prenotare subito!

Cosa mi serve per partecipare?
Basta un pc (o mac, o tablet) e una connessione internet, potrai vedere in diretta le presentazioni dei relatori, porre domande e fare interventi, come a un normale incontro pubblico.

Informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: 011/8993823